MARCO ZANCHI

Bergamasco classe 1976, sin da bambino la sua passione è il motociclismo su pista dove partecipa in alcune gare a livello nazionale. A 25 anni scopre la passione della corsa e della montagna che in poco tempo lo portano a praticare lo Skirunning.

Nel corso degli anni si avvicina anche all’arrampicata e lo sci alpinismo. Proviene dalla scuola dei grandi campioni della specialità come Bruno Brunod, Mario Poletti, Fabio Meraldi, in quegli anni partecipa alle piu importanti gare del panorama Sky running e Skialp Italiano e internazionale imparando molto da questi campioni del passato con risultati importanti spesso nelle prime 10 posizioni. Negli anni sucessivi fonda la Izskyracing dove per 10 anni unisce un folto gruppo di amici e atleti alla pratica degli sport di montagna.

Nel corso degli anni scopre le doti di Atleta endurance e nel 2010, un pò inconsciamente e stimolato da amici, affronta a prima avventura di Ultra distanze nella Lavaredo Ultra Trail dove conclude in seconda posizione. Una disciplina nuova in Italia in piena espansione che lo vede subito protagonista nelle competizioni più importanti, tanto che nel 2011, arriva la convocazione in maglia Azzurra per i Mondiali UltraTrail in Irlanda gli vale la medaglia di bronzo a squadre con un 9° posto individuale, maglia Azzurra ripetuta due anni dopo in Galles e nel 2015 in Francia. In quello stesso anno, 2011, lo convoca il Team Vibram per partecipare alla gara considerata più estrema e famosa al mondo fino a quel tempo la Ultra Trail du Mont Blanc dove conclude con un ottimo 27° e primo degli atleti Italiani. Ad agosto 2015 partecipa alla Orobie Ultra Trail classificandosi primo.

Contatta Marco