UN TRIATHLON DA GUINNESS DEI PRIMATI – UFFICIALIZZATO IL RECORD

Ilaria Corli è la nuova detentrice del “Triathlon più lungo”

A 365 giorni esatti dalla partenza dal Lido di Volano avvenuta lo scorso 1 giugno 2017, la Guinness World Record di Londra ha omologato il record del mondo di Triathlon – categoria “the Longest Triathlon” da parte dell’atleta italiana Ilaria Corli.
Partita a nuoto il 1 giugno dal Lido di Volano (Fe) in direzione Porto Sant’Elpidio nelle Marche, dopo 190 km e 17 giorni è salita in bicicletta, con la quale attraverso Francia, Spagna, Olanda e Belgio, ha raggiunto Berlino (GER) dopo altri 4.408 km. Il 22 luglio è ripartita a piedi in direzione Italia per raggiungere il 28 agosto Ferrara – la sua città – e completare i 5.676 chilometri ufficiali nel nuovo record.
Una volta portato a termine il percorso è iniziato il complesso iter di analisi delle prove e delle testimonianze da parte dell’autorità londinese circa il corretto svolgersi della prova, secondo gli standard e le linee guida fornite ad inizio del tentativo che nelle frazioni di ciclismo e corsa si è svolto in totale autonomia logistica ed organizzativa, senza il supporto di equipaggio al seguito.
Il processo di verifica è durato un anno esatto: venerdì 1 giugno 2018 la Guinness World Record ha ufficialmente riconosciuto Ilaria come la nuova titolare del primato del mondo.
L’impresa di Ilaria si è definitivamente conclusa la settimana scorsa con la consegna del Diploma da parte della Società Londinese che gestisce i record.
Il precedente primato era detenuto dalla messicana Norma Bastidas alla quale nel 2014 erano stati riconosciuti 4.983 km.