CURA PRODOTTI GORE-TEX

 

GORE-TEX LA STORIA DEL BRAND

 

L’1 gennaio 1958, a Newark (Delaware) Bill e Vieve Gore danno vita, nel loro seminterrato, alla W. L. Gore & Associates, Inc. Inizialmente l’azienda si occupa di prodotti elettronici.

Dopo 11 anni Bob, il figlio di Bill e Vieve, scopre un nuovo polimero molto versatile: si tratta del politetrafluoroetilene espanso (o ePTFE) e l’azienda lo introduce sul mercato iniziando a dedicarsi a progetti nei settori medicale, tessile, farmaceutico e biotecnologico, energetico, aerospaziale, automobilistico…

Il 28 ottobre 2019 è stato il 50° anniversario della scoperta di Bob Gore del PTFE, una scoperta che ha davvero rivoluzionato il destino dell’azienda di famiglia che, dal piccolo seminterrato è arrivata ad essere conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

I numeri di Gore

  • Fondata nel 1958, oggi Gore è una delle 200 maggiori aziende private statunitensi.
  • Attraverso l’utilizzo di tecnologie proprietarie che si basano sul politetrafluoroetilene (PTFE), Gore ha creato numerosi prodotti per impianti medici, laminati tessili, nonché tecnologie di cablaggio, filtraggio, sigillatura, membrane, sfiato e fibre per diversi settori industriali.
  • Gore ha ottenuto la concessione di oltre 3.400 brevetti in tutto il mondo in una vasta gamma di settori, tra cui elettronica, apparecchiature medicali e lavorazione dei polimeri.
  • Sono stati impiantati più di 50 milioni di innovativi dispositivi medicali Gore, che in tutto il mondo hanno salvato vite o ne hanno migliorato la qualità.
  • Gore ha sedi in più di 25 Paesi, con stabilimenti di produzione negli Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Cina e Giappone.

 

CURA DEI PRODOTTI IN GORE-TEX

LA CURA DEI PRODOTTI È SEMPLICE: LAVALI. ASCIUGALI. INDOSSALI

Queste sono le istruzioni dell’azienda. Nello specifico, il lavaggio e l’asciugatura varia a seconda del prodotto, che si tratti di abbigliamento, guanti o scarpe. Il brand ha messo a disposizione sul suo canale YouTube una serie di video che mostrano come prendersi cura dei propri capi.

Eccone un esempio:

La responsabilità ambientale e la sostenibilità dei prodotti è un punto importante per l’azienda, che si pone diversi obiettivi: proteggere le persone e il pianeta, prolungare il ciclo di vita del prodotto. Diverse sono le direzioni e le iniziative intraprese per garantire un prodotto environment-friendly.

Dal punto di vista sociale, Gore promuove condizioni di lavoro eque e ambienti di lavoro sicuri. Da quello più “strettamente ambientale” l’azienda predilige materiali sostenibili e sta sempre più riducendo l’impatto ambientale dei propri processi produttivi; la scelta di tingere in massa e di utilizzare tessuti riciclati comporta un risparmio in termini idrici ed energetici, oltre che una riduzione degli sprechi.

SISTEMA BLUESIGN® per l’85% del volume dei laminati per l’abbigliamento, approvazione dei materiali da parte del OEKO-TEX® STANDARD 100, intento di eliminare i PFC di rilevanza ambientale dal ciclo di vita dei prodotti di consumo.

L’impegno di Gore per l’ambiente è iniziato nel 1986 e non dà segni di rallentamento. Gore si è infatti posta diversi obiettivi di ulteriori riduzioni delle emissioni di carbonio: un percorso che prevede tre step per il raggiungimento, nel 2050, della neutralità carbonica.

Carrello